Seleziona una pagina

Reclutamento e gestione volontari

I volontari sono il cuore della Croce Rossa, le colonne su cui si regge tutta l’opera dell’Associazione. Al fine di avere un numero sufficiente di persone impegnate nella quotidiana azione umanitaria, è necessario sviluppare processi di reclutamento che permettano un costante ingresso di nuovi volontari. 

Ma non basta. Per garantire la continuità e la qualità dei servizi, è importante che ogni volontario si senta parte integrante dell’Associazione e possa seguire in essa un processo di crescita individuale basato sui propri interessi, capacità e specificità. Stimolare la partecipazione associativa risulta quindi il cardine dell’attività di gestione soci, che ha come obiettivo quello rafforzare lo spirito di coesione e collaborazione, e consolidare i rapporti interni all’Associazione.

Sviluppo organizzativo

Lo sviluppo organizzativo comprende l’insieme di quei processi e modelli che facilitano la vita associativasemplificano la gestione operativa del Comitato e permettono un efficiente impiego delle risorse umane e materiali, con il fine ultimo di migliorare i servizi offerti e soddisfare le necessità del territorio. In questo contesto si inseriscono lo sviluppo tecnologico delle attrezzature e l’ammodernamento dei sistemi informatici.

Fondamentali anche i partenariati con istituzioni e organizzazioni con finalità affini, che hanno l’obiettivo di fare rete, promuovere scelte strategiche volte a sviluppare progetti e rendere più efficaci le attività sul territorio, e favorire lo sviluppo della comunità.

Comunicazione

Comunicazione interna

Significa scambiare internamente esperienze, condividere la realizzazione di progetti, fornire informazioni relative a iniziative e buone pratiche adottate da altre realtà. Rientrano in questo ambito gli strumenti utili a comunicare con i membri dell’Associazione facilitando il passaggio degli aggiornamenti: Facebook del Comitato, l’utilizzo di social come wathsapp o telegram per le comunicazioni immediate ed organizzative, l’ottimizzazione delle comunicazioni tramite e-mail.

Comunicazione esterna

La gestione della comunicazione istituzionale con l’esterno (tv, giornali, radio, siti web e social network) è finalizzata a diffondere aggiornamenti su attività, iniziative ed eventi. Un’associazione che illustra le proprie iniziative e i risultati raggiunti è un’associazione più incisiva e trasparente. Fine ultimo è tuttavia quello di sensibilizzare la comunità su valori e principi umanitari che costituiscono l’essenza stessa della Croce Rossa. 

Documentazione attività

La documentazione mediante reportage fotografici e riprese video è orientata a far conoscere alla popolazione attività e servizi, e a promuovere iniziative ed eventi organizzati.
In alcuni contesti operativi o nel caso di progetti a lunga durata, può avere il duplice scopo di archiviare materiale ad uso interno per analizzare l’operato e migliorare la qualità, e di monitorare lo sviluppo e i risultati di un’attività nel tempo, per divulgarne gli esiti in maniera più incisiva.

Fundraising e partenariati

La capacità di mobilitare risorse e raccogliore fondi è di estrema importanza per garantire e migliorare la sostenibilità dei servizi e dei progetti della Croce Rossa di Follonica in favore delle persone che si trovano in condizione di vulnerabilità. Sull’attività di fundraising la Croce Rossa di Folonica punta molto in termini di risorse e personale, in quanto solo con il sostentamento economico e funzionale di progetti e attività si possono realmente incrementare le attività sul territorio e arrivare ad assistere sempre più persone.

Connessa all’attività di fundraising c’è poi l’accountability e la trasparenza nei confronti dei beneficiari e dei partner, in modo da mostrare come è stato speso quanto donato e quali risultati sono stati raggiunti grazie al supporto dato all’organizzazione.