Seleziona una pagina

Unità Cinofile

Chi siamo

Le Unità Cinofile sono costituite dall’indissolubile legame tra un uomo e il suo cane, fatto di affiatamento, reciproco intendersi al volo e agire d’intesa.

Per diventare Unità Cinofila da Soccorso (UC) della Croce Rossa Italiana occorre:

  1. essere un Socio Attivo CRI;
  2. possedere un cane e non (le cui caratteristiche fisiche e comportamentali saranno attentamente valutate in fase di selezione);
  3. stipulare una convenzione con il Comitato Centrale di Roma.

La componente è rappresentata dai Soci CRI, e per diventare tali è sufficiente partecipare a un corso base di Croce Rossa al termine del quale l’aspirante Volontario dovrà sostenere un esame.
Per diventare poi Conduttore occorre stipulare una convenzione per assicurare il cane durante le attività di addestramento e operative,poi frequentare un corso base di 40 ore e il corso OPEM (il corso base di Protezione Civile).

Al conduttore verranno insegnati:

  1. l’educazione del cane;
  2. l’addestramento del cane all’attività di ricerca;
  3. l’attività fisica per il cane;
  4. la psicologia del cane;
  5. il primo soccorso al cane;
  6. altre nozioni sanitarie per il cane (vaccinazioni, alimentazione, etc.);
  7. le tattiche di ricerca e tecniche di ricerca;
  8. cartografia e orientamento;
  9. l’autoprotezione;
  10. l’uso degli apparati radio e informatici.
 

Per quanto concerne il cane, non esistono razze specifiche per poter accedere all’Unità Cinofila: sono tuttavia indispensabili un carattere equilibrato ed una buona tempra del cane, nonché alcune caratteristiche fisiche di base.

cinofili-2 zagor3_cinofili_follonica cinofili _1

 

 

 

Unità Cinofile

Chi siamo

Le Unità Cinofile sono costituite dall’indissolubile legame tra un uomo e il suo cane, fatto di affiatamento, reciproco intendersi al volo e agire d’intesa.

Per diventare Unità Cinofila da Soccorso (UC) della Croce Rossa Italiana occorre:

  1. essere un Socio Attivo CRI;
  2. possedere un cane e non (le cui caratteristiche fisiche e comportamentali saranno attentamente valutate in fase di selezione);
  3. stipulare una convenzione con il Comitato Centrale di Roma.

La componente è rappresentata dai Soci CRI, e per diventare tali è sufficiente partecipare a un corso base di Croce Rossa al termine del quale l’aspirante Volontario dovrà sostenere un esame.
Per diventare poi Conduttore occorre stipulare una convenzione per assicurare il cane durante le attività di addestramento e operative,poi frequentare un corso base di 40 ore e il corso OPEM (il corso base di Protezione Civile).

Al conduttore verranno insegnati:

  1. l’educazione del cane;
  2. l’addestramento del cane all’attività di ricerca;
  3. l’attività fisica per il cane;
  4. la psicologia del cane;
  5. il primo soccorso al cane;
  6. altre nozioni sanitarie per il cane (vaccinazioni, alimentazione, etc.);
  7. le tattiche di ricerca e tecniche di ricerca;
  8. cartografia e orientamento;
  9. l’autoprotezione;
  10. l’uso degli apparati radio e informatici.
 

Per quanto concerne il cane, non esistono razze specifiche per poter accedere all’Unità Cinofila: sono tuttavia indispensabili un carattere equilibrato ed una buona tempra del cane, nonché alcune caratteristiche fisiche di base.

cinofili-2 zagor3_cinofili_follonica cinofili _1