Seleziona una pagina

Delegazione Isole Cook

Si è conclusa con successo la formazione della delegazione delle Isole Cook, cinque Istruttori Trainer di salvataggio in acqua potranno iniziare ad addestrare personale presso le loro isole. Si ringrazia il Comune e in particolare il Sindaco per averci dato il Patrocinio del comune per tale attività, il Comandante dell’Ufficio Circondariale Marittimo per la preziosa collaborazione, il Comandante dei Vigili del Fuoco di Follonica che con i suoi uomini hanno permesso di provare attrezzature e visitare la loro sede e un grande grazie a Roberto Merlini e all’Amatori Nuoto con il  suo staff per averci messo a disposizione la piscina di Follonica. Non per ultimo ma un grande grazie ai volontari tutti del comitato di follonica che come sempre si sono fatti in quattro per rendere il soggiorno dei nostri colleghi del Pacifico il più sereno possibile.

Grazie a tutte queste sinergie tutto si è svolto nel migliore dei modi.

 

Arrivo Delegazione Isole Cook

 

 

 

 

 

Come preannunciato nel precedente comunicato stampa, domenica mattina è arrivata presso il nostro comitato una Delegazione della Cook Island Red Cross Society. Lo scopo della loro presenza è partecipare ad un corso formativo sul soccorso in mare che si terrà nel nostro golfo e durerà tutta la settimana. Questo è reso possibile dalla presenza di uno staff di prim’ordine e con lunga esperienza, avendo portato queste tecniche in molte altre realtà in giro per il mondo. Il loro arrivo è stato salutato dalla città di Follonica alla presenza del sindaco Benini e del Comandante dell’ufficio locale Marittimo della Guardia Costiera. Un augurio di buon lavoro al nostro Staff e di buona permanenza alla Delegazione.

 

Delegazione Isole Cook

Una Delegazione della Cook Island Red Cross Society sarà in visita nel prossimi giorni a Follonica, nell’ambito di una attività internazionale promossa dal Comitato Nazionale della C.R.I. ed il supporto del Comitato Regionale della Toscana. 

 E’ questa una delle tante iniziative che Croce Rossa Italiana intraprende in favore delle consorelle di tutto il mondo, con il sostegno, in questo caso, del Comitato Regionale della Toscana che mette a disposizione i suoi specialisti del Salvataggio in Acqua in favore di quelle Società Nazionali dove questo servizio richiede una particolare attenzione.

 Grazie alla preparazione dello Staff Istruttori e Formatori OPSA Toscani, è stato studiato un percorso formativo per creare Istruttori di Salvataggio in Acqua alle Isole Cook, un arcipelago di fantastiche isole del Sud Pacifico dove attualmente il soccorso in acqua è latente e dove, per la loro bellezza e mare stupendo ,vi è una forte affluenza turistica che richiede assistenza e la messa in funzione di un presidio di soccorso adeguato alle esigenze. 

Il percorso formativo era già iniziato nello scorso mese di ottobre, quando alcuni Istruttori Italiani raggiunsero l’isola di Rarotonga dove si trova la capitale dell’arcipelago, per iniziare il progetto. In quel frangente furono individuati una quindicina tra ragazzi e ragazze che avevano attitudini e doti natatorie per iniziare un percorso formativo. Durante il corso sono state mostrate tecniche e ausili per il soccorso in sicurezza, con la contestuale valutazione,  da parte degli Istruttori Italiani,  delle  caratteristiche morfologiche delle zone dove andranno ad operare.

 

 Da quel gruppo è stata fatta una ulteriore scrematura, per giungere a sei persone che completeranno la formazione nel nostro Paese nelle prossime settimane.

 Con un articolato programma teorico e pratico, saranno affinate le tecniche necessarie ed impiegati i presidi di soccorso, oltre ad imparare a comunicare le nozioni apprese per creare soccorritori di salvataggio in acqua in quel territorio.

 Domenica è previsto anche un incontro ufficiale con il Sindaco Andrea Benini, che ringraziamo per la sua disponibilità, che porterà il saluto di Follonica a questi ospiti della Croce Rossa polinesiana.-

 

 Il Referente Locale per la comunicazione

David MACCIO’

 

 

 

 

 

 

 

Croce Rossa Comitato di Follonica

Nei giorni scorsi è stata consegnata dal Gruppo UC del Comitato di Follonica la targa ricordo di Margot (cane Bagnino) al conduttore Unità Cinofila DiFant Fabrizio che per anni, hanno lavorato fianco a fianco, creando un binomio inscindibile.

Contribuendovi al salvataggio di persone in difficoltà in mare, numerose partecipazioni in manifestazioni pubbliche sportive e presso enti ,dove veniva ammirata per la simpatia e bravura.

L'immagine può contenere: 1 persona, barba

MISSIONE ISOLE COOK

COMUNICATO STAMPA DEL 13.10.2018 N. 21

MISSIONE DEL PRESIDENTE GIORGIO LOLINI ALLE ISOLE COOK

CORSO DI SALVATAGGIO IN ACQUA PER GLI OPERATORI DELLA CROCE ROSSA POLINESIANA
L’arcipelago delle Isole Cook si trova dall’altra parte del mondo nel Pacifico Meridionale, a diverse ore di aereo dalla Nuova Zelanda e dall’Australia. In questo sperduto angolo del nostro Mondo, meglio conosciuto come Polinesia, si è recato il Presidente Giorgio Lolini accompagnato da altri due Istruttori, Raffaello Compiani e Andrea Lucarini, nell’ambito di una missione coordinata dalla Direzione Regionale della Croce Rossa e dal Servizio Affari Internazionali. Lo scopo è quello di formare un gruppo di Volontari e Dipendenti della locale Società Nazionale di Croce Rossa, al primo soccorso e Salvataggio in Acqua.
“”Su richiesta dei nostri Uffici Superiori – riferisce Lolini – siamo stati incaricati di organizzare questo corso di addestramento per gli operatori del posto, al fine di fornire loro elementi utili per le manovre di salvataggio in acqua. Nei mesi precedenti avevamo avuto modo di conoscere i Dirigenti di questa Società Consorella, che erano stati in visita a Follonica, Firenze e Roma proprio per concordare questa attività che stiamo attuando in questi giorni, devo dire con grande soddisfazione e molta emozione perchè queste persone sono veramente eccezionali. Siamo orgogliosi di portare anche un po di Follonica fin quaggiù ed essere d’aiuto a questi Operatori.
La Croce Rossa dell’Arcipelago Cook sta attuando diversi corsi di formazione per il proprio personale – dice la segretaria Generale Fine Arnold – mirati principalmente al sostegno della popolazione interessata dai cambiamenti climatici. In questa parte del mondo non abbiamo migrazioni per guerra, ma esistono quelli che noi chiamiamo “Rifugiati climatici”, cioè quelle persone che sono costrette a lasciare le loro terre a causa dell’innalzamento dei mari o per cicloni sempre più violenti e frequenti o periodi di siccità prolungati. Noi – conclude la Segretaria Generale – cerchiamo di raggiungere tutte le popolazioni, anche quelle più sperdute dell’arcipelago, per sostenerli nelle principali priorità che sono quelle sanitarie, alimentari e la desalinizzazione dell’acqua per uso potabile. Questo corso è per noi molto importante e per questo ringrazio la Croce Rossa Italiana per l’aiuto che ci sta dando”.-
Il Referente Locale per la Comunicazione
David MACCIO’CRIISOLECOOK

MISSIONE IN SENEGAL

COMUNICATO STAMPA

 

Il Presidente Giorgio Lolini in missione in Senegal
Corso di Salvataggio in Acqua per i Volontari della Croce Rossa di Dakar

Follonica, li 05 marzo 2018 (4/L/18 – 16b).

Missione in Africa Occidentale per il Presidente della Croce Rossa Italiana di Follonica Giorgio Lolini, nell’ambito di una missione Internazionale promossa dal Comitato Nazionale della C.R.I. di Roma, per uno stage di formazione in favore dei Volontari della Consorella Senegalese. Con uno staff di Istruttori e Formatori Sanitari specializzati nel Salvataggio in Acqua e nella rianimazione cardio – polmonare, Lolini è stato scelto dal Presidente Nazionale, per coordinare una attività di formazione che interesserà un gruppo di Operatori della Croce Rossa Senegalese. Dalla Capitale Dakar Lolini riferisce di una accoglienza molto calorosa con i colleghi della Croce Rossa e durante il primo incontro sono stati ricevuti dal Presidente Nazionale della Croce Rossa e da Autorità Governative del Senegal. Lolini ha portato i saluti della Croce Rossa Italiana ma anche di quella follonichese, consegnando il Crest con le insegne della Città di Follonica alle Autorità ed ai rappresentati della Consorella Africana.

Queste attività rientrano tra i compiti istituzionali delle Società Nazionali di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa, che hanno il dovere di aiutarsi reciprocamente secondo il Principio della Universalità.-

 

Il Referente per la Comunicazione

Serg. Magg. David MACCIO’

 

VISTO

Il Presidente

Giorgio LOLINI

 

missione_in_senegal_3 missione_in_senegal_2 missione_in_senegal_1