Seleziona una pagina

REAS è la fiera leader in Italia per il settore emergenza, primo soccorso e antincendio. L’edizione 2016 in programma dal 7 al 9 ottobre al Centro Fiera di Montichiari (Italia) si conferma un punto di riferimento grazie alla presenza delle principali realtà produttive e commerciali del settore e al forte legame con le Istituzioni, i Corpi dello Stato, gli Enti e le Associazioni di volontariato. Ogni anno REAS richiama oltre 20.000 visitatori: un mix unico di operatori (produttori, distributori, referenti di enti e istituzioni) e di volontari attivi nell’ambito di associazioni e organizzazioni del sistema emergenza.

La filosofia di REAS, infatti, è quella di offrire strumenti concreti per innovare e accrescere il bagaglio tecnico di operatori e volontari. REAS 2016 si annuncia ricca di opportunità per chi opera ad ogni livello nel protocollo nazionale di gestione dell’emergenza. Innovazione, formazione e aggiornamento tecnico saranno, come sempre, gli obiettivi fondamentali della visita in fiera.

Dopo il successo delle passate edizioni, anche quest’anno la Croce Rossa Italiana sarà presente REAS con un padiglione completamente dedicato, in cui verranno allestiti stand espositivi e dimostrativi di tutte le attività svolte dalla Croce Rossa Italiana. Nel corso della manifestazione i visitatori potranno essere informati sia sui compiti che l’Associazione svolge quotidianamente e capillarmente sul territorio nazionale che sui comportamenti da adottare nelle varie situazioni emergenziali nonché sulle discipline sanitarie di base che vanno dalla disostruzione pediatrica al primo soccorso. Si darà inoltre risalto alle varie attività che la Croce Rossa Italiana sostiene in ambito sociale, come l’assistenza alle fasce più deboli e vulnerabili. Come ogni anno, dunque, REAS sarà un’occasione per testare sul campo le capacità operative che, ad ogni livello, intervengono nella protocollo nazionale di gestione dell’emergenza. REAS può contare sulla presenza qualificante di Enti ed Istituzioni che sono protagoniste nell’intervento in situazioni di rischio e di calamità: Regione Lombardia, Provincia di Brescia, Guardia di Finanza, Arma dei Carabinieri, Polizia di Stato, Polizia Locale di Brescia, ACB (Associazione Comuni Bresciani), Vigili del Fuoco – Comando provinciale di Brescia, Croce Rossa Italiana, Anpas (Associazione Nazionale Pubbliche Assistenza), Confederazione Italiana delle Misericordie d’Italia, CISOM Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta, FAPS (Federazione Associazioni Pronto Soccorso), CIVES (Infermieri per l’Emergenza), Co.E.S. Italia (Conducenti Emergenza Sanitaria), Federazione Volontari del Soccorso, ANA (Associazione Nazionale Alpini), NUE 112, SIMEUP, Università degli Studi di Brescia – Dipartimento di Ingegneria Meccanica ed Industriale

.<img class="spotlight alignright" src="https://scontent-mxp1-1 go to this site.xx.fbcdn.net/t31.0-8/14500319_1588739911435325_434437280148868999_o.jpg” alt=”” width=”283″ height=”189″ />

Per approfondimenti visitare il sito ufficiale qui.

E’ presente un video al seguente link